Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina

AREE TEMATICHE

SERVIZI ONLINE

NEWSLETTER [n]



È presente 1 allegato
Questo articolo è stato letto 1240 volte
Pubblicato il: 01/09/2017    Segnala pagina su Facebook Segnala

AGGIORNAMENTO ALBO PRESIDENTI DI SEGGIO

L'art. 1 della legge n.53 del 21.3.1990 ha istituito l'Albo delle persone idonee all'Ufficio di Presidente di Seggio presso la Cancelleria di ciascuna Corte d'Appello;
i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune, in possesso dei requisiti di idoneità (titolo di studio richiesto: diploma di maturità o di laurea), possono chiedere entro il mese di OTTOBRE di ogni anno, di essere iscritti al predetto Albo, presentando apposita domanda al Sindaco del Comune di residenza.

Le domande così presentate vengono trasmesse alla Corte d'Appello di Milano che approverà la richiesta e che circa un mese prima di ogni consultazione elettorale nomina, tra tutti gli iscritti all'Albo, le persone che rivestiranno la carica di Presidente di seggio per la suddetta consultazione.

L'art. 23 del testo unico delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle amministrazioni comunali e l'art. 38 del testo unico delle leggi per le elezioni della Camera dei Deputati stabiliscono che non possono essere iscritti nell'Albo dei Presidenti di seggio:
1. coloro che, alla data delle elezioni, hanno superato il 70° anno di età;
2. i dipendenti del Ministeri dell'Interno, delle Poste, delle Telecomunicazioni e dei Trasporti;
3. gli appartenenti alle Forze armate in servizio;
4. i medici provinciali, gli Ufficiali sanitari e i medici condotti;
5. i segretari comunali ed dipendenti dei Comuni, addetti a prestare servizio pressi gli uffici elettorali comunali;
6. i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.